I migliori tagli di capelli medi, corti e lunghi.

Avete bisogno di un nuovo look taglio capelli per la bella stagione?

In questo articolo ho selezionato per voi i miglioriagli di taglio capelli, acconciature e nuovi colori per lo stile più glam.

Tornano i capelli tagliati semplicemente, cosi sono più facile da raccogliere.

Arriva naturalezza e artificio.

Taglio corto donna 2019

Tendenze Capelli Primavera Estate 2019

 

 

 

 

 

 

 

 

Una buona parte della popolazione mondiale femminile si sta convertendo ai capelli corti e cortissimi ed oggi, a grande richiesta, scopriamo insieme tutto sul taglio corto donne 2019. Anche nelle versioni più short, i tagli corti della primavera estate 2019 non sono mai molto sfrangiati, per conservare sempre un’aria femminile.

Si portano con ciuffi pettinati di lato o all’indietro, lasciando libera la fronte, fissandoli con un velo di lacca, oppure cera con effetto bagnato. In prima (ed unica) posizione abbiamo il taglio corto, ma non cortissimo, anche detto Bob, il classico taglio a scodella!

Per questo 2019 si porta leggermente scalato pettinato in mille modi differenti (chi ha detto che i capelli corti non si possono acconciare?).

Perimetri si alleggeriscono per dare forma a volumi soffici e delicati intorno al viso. Non  si vedono  tagli iper-geometrici e scolpiti da colpi decisi da forbici, ma tagli ingentiliti da ciuffi sfilati con garbo. Il taglio corto che andrà per la maggiore è il minni carrè: si porterà pari o con le punte leggermente più corte sul davanti, per creare un effetto 3D.

Lo styling è liscio o appena movimentato da ondulazioni naturali. Molto forte sarà la tendenza del wet look con cui fissare il ciuffo all’indietro, grazie a gel e cere.

Non mancano tagli alla maschietta, con ciuffi e frange divertenti da scomporre e ricomporre a piacimento. Le scalature sono invisibili e ben studiate per dare ariosità ai tagli che non smettono mai di essere femminili.

 

Taglio capelli medio lunghi 2019

Capelli Primavera Estate 2019

 

 

 

 

 

 

 

 

I capelli medio lunghi non mancheranno nel corso del 2019 di intercettare uno dei trend più gettonati degli ultimi anni: le beachwaves.

Si tratta delle splendide onde naturali che di solito le chiome ottengono al mare, dopo un bagno salato, mentre ci si ferma ad asciugarsi sulla spiaggia.

Queste morbidissime onde sono ottenibili anche con piastre specifiche, strutturate proprio nella forma delle onde larghe, oppure con altri metodi più naturali come un lungo sonno con i capelli umidi e raccolti nelle trecce oppure con i classici bigodini (basta trovare quelli della misura adatta).

I look più belli? Sono quelli di Davines, Evos, Framesi e Wella.

I tagli di capelli medio lunghi sono numerosi: le possibilità vanno dagli haircut geometrici e interi a quelli più scalati.

Generalmente chi ha il viso tondo può optare per le punte sfilate, mentre chi ha un volto più ovale può prediligere anche hairstyle più interi e compatti ’90.

 

I capelli lunghi della primavera estate 2019

Primavera Estate 2019

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nella primavera estate 2019 i capelli lunghi si portano ben oltre le spalle.  Il taglio? È dritto, scalato solo sulle punte e attorno ai lati del viso. I capelli sono ondulati in modo molto casuale, come quando ci si asciuga con il phon senza brushin.

 

La frangia della primavera estate 2019

Trend Primavera Estate 2019

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nel 2019 la frangia si porta non troppo lunga né troppo corta.

E’ piena ma leggermente sfilata per alleggerire il ciuffo che copre la fronte.

Meglio se aperta per evitare di nascondere lo sguardo.

La frangia segue il trend del naturale.

 

I colori

castani-viola

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nella stagione primavera estate si puo parlare di “teste arcobaleno”.

Domina il colore pastello  saranno lilla pastello e sfumato, come proposto da Compagnia della Bellezza.

Tra i biondi impazza il baby blonde, una tinta chiarissima che valorizza soprattutto i tagli corti.

Trionfa il castano in tutte le sue nuance.

I capelli scuri si illuminano invece di riflessi, estrosi con tocchi di verde sui capelli neri, o tono su tono con giochi di luce ramati o color ciliegia sui capelli castani.

 

Acconciature  2019

chignon-trecce-primavera-estate-2019

chgnon-estate-2019

 

 

 

 

 

 

Trecce e shignon…Raccolti morbidi e destrutturati, all’insegna dell’effortless, come lo chignon di Emporio Armani, inspirato all’epoca vittoriana.

Via libera alla coda….La coda della primavera estate 2019 non è mai banale, ma diventa couture grazie a dettagli di stile che la rendono intrigante. In passerella hanno sfilato code con elastici in vista, nastri intrecciati, fasce ardite e treccine nascoste.

Sono code “artificiose” che contrastano con il trend della naturalezza dei capelli sciolti, visti poco sopra. I raccolti della primavera estate 2019 sono ben stretti e annodati a più riprese, come se volessero riprodurre tanti piccoli nodi.

Si ispirano alle acconciature da ballerina di danza classica che non smettono mai di far sognare.

Trovate lo stile che più valorizza i vostri lineamenti tra i tagli geometrici, con frangia lunga e piena, e hairlook scalati dal mood più rock

Tra le ultime tendenze, viste nelle passerelle, ci sono anche gli effetti wet, bagnati, pettinati completamente all’indietro.

 

 

 

 

 

 

Recommended Posts